Trading da Las Vegas

Aggiornamento: 28 apr

Perché questo titolo? Beh, partiamo dal principio.


Al momento che si decide di intraprendere un progetto, che sia esso di trading o qualsiasi altra cosa, esso viene scelto, molto probabilmente perché abbiamo almeno un’idea del motivo.


Con questo intendo che chiunque investa tempo, denaro ed impegno su qualcosa lo fa con lo scopo di raggiungere un obiettivo.


Talvolta questo obiettivo è poco chiaro e poco raggiungibile ma ESISTE!

A questo punto ci sono due strade:


  • L’obiettivo viene specificato dettagliando il percorso per raggiungerlo

  • Andiamo avanti allo "sbaraglio"


Ecco, oggi vorrei concentrarmi proprio sui soggetti che decidono di andare avanti allo sbaraglio e cioè, invece di avere un’idea chiara di dove vogliono andare si muovono con il bastone per ciechi.


Che cosa comporta questo tipo di approccio?


Provoca due conseguenze che sono la causa del fallimento assicurato: la prima è il non sapere dove indirizzare le forze come se veramente fossimo privi della vista o la strada fosse totalmente al buio andando avanti per tentativi.


La seconda che, non riuscendo ad indirizzare correttamente il focus, lo stesso progetto non progredisce ma continua a richiedere impegno costantemente.


Se ci pensate è come avere un elettrodomestico collegato alla corrente, come può essere il frigo, ma non utilizzarlo. Un frigo vuoto consuma comunque corrente elettrica aumentando la bolletta che paghiamo ogni mese.


Se non devo utilizzarlo tanto vale staccarlo definitivamente e magari venderlo ricavandoci qualcosa.


 

Fallire prima di cominciare


L’attenzione al progetto intrapreso rappresenta le fondamenta dello stesso anche se non garantisce il successo, ma una cosa è certa: la mancanza di attenzione garantisce il fallimento!


Il mondo del trading è pieno di informazioni ma spesso è come la cesta dei giocattoli dei bambini dove è difficile cercare ciò che ci serve ma sappiamo che c’è.


Aspetto ancora più grave è la difficoltà di orientarsi mettendo nella giusta sequenza le informazioni raccolte.

In sostanza ci troviamo in una posizione molto scomoda già prima di cominciare e, essendo il trading un business che genera forti pressioni emotive spesso si tende a scegliere fra due strade:


  • operare in modo inconsapevole non comprendendo il perché delle perdite

  • scappare in modo definitivo da questo mondo



 

Piccoli passi, grandi risultati


Adesso mettiamo dei pilastri su cui creare le fondamenta di un business nel trading online profittevole fin da subito.


Il trading è un progetto a tutti gli effetti e quindi richiede pianificazione già prima di cominciare.

Per questo motivo è essenziale capire il perché decidiamo di entrare in questo mondo ed è altrettanto importante definire in modo dettagliato quali sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere con esso.


La definizione degli obiettivi prima di intraprendere il cammino nel mondo del trading online permette di capire come riempire la valigia da viaggio e che cosa andare a comprare prima di partire.

Se partiamo per un viaggio per una settimana all’estero, prima di riempire la valigia, dobbiamo informarci sul meteo della destinazione, altrimenti non posso scegliere gli indumenti da portare.

Certamente dovrò portarmi dietro lo spazzolino da denti, altrimenti dovrò comprarlo una volta arrivato perché non penso sia vantaggioso non lavarsi i denti per una settimana.


Allo stesso modo, pianificando il business del trading è fondamentale mettere su carta gli obiettivi da raggiungere cercando di evidenziare ciò che serve per raggiungerli.


Questo atteggiamento facilita enormemente la decisione se il trading è veramente il progetto che fa al caso nostro e soprattutto permette di generare un focus molto più costante ed attento.

Prima ho evidenziato il fatto che andando avanti come un cieco rischio di non avere chiarezza sugli obiettivi e non dare la giusta attenzione al progetto globale; al contrario, avendo definito gli obiettivi ed appurato che il progetto scelto, nel caso specifico il trading, è quello che mi può aiutare, la naturale conseguenza sarà maggiore attenzione al progetto stesso.


Questo provocherà un naturale progredire di esso ed ogni piccolo passo fatto sarà un passo avanti in ognuno dei percorsi dei singoli obiettivi.



 

Non sottovalutiamo le emozioni… positive


Al momento che vediamo il progredire del progetto, l’avvicinarsi degli obiettivi saremo sempre più motivati e questo aspetto può portare ad una falsa conclusione: se non ottengo risultati mi demotivo quindi il trading non è un progetto adatto ai miei obiettivi.


La realtà è ben diversa: non esistono emozioni negative in modo assoluto!


Con questo intendo dire che anche le emozioni che non ci fanno stare bene in realtà ci stanno comunicando qualcosa ed in qualche modo ci vogliono difendere e sta solo a noi a trasformarle in alleate e prendere ciò che di buono possono offrirci.


Quindi, se non stiamo ottenendo risultati significa solamente che stiamo trascurando qualcosa e dobbiamo correggere il percorso ed il focus non perseverando su azioni sbagliate che portano sempre agli stessi risultati.


Non si può pretendere grandi risultati senza imparare prima ad orientarci, ma possiamo assolutamente pianificare tanti piccoli risultati che ci portano ad una maggior consapevolezza del cammino intrapreso e sfruttare l’impulso emotivo positivo generato dai risultati stessi per arrivare ancora prima ad essere pronti a “ricevere l’obiettivo” pianificato.

2 visualizzazioni0 commenti